Il tuo ordine

Offerta limitata: con Plus, rendi il tuo Pass rimborsabile al 100% GRATIS. Acquista ora →

:
:
:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Bosnia-Erzegovina

 

La Bosnia-Erzegovina è una meta che sta lentamente acquisendo popolarità, poiché cela al suo interno un meraviglioso connubio di storia e panorami naturali. Con il Pass Interrail potrai visitare la sua capitale cosmopolita, Sarajevo, sperimentare il rafting in acque bianche e visitare le magnifiche cascate di Kravica.

La Bosnia-Erzegovina in breve

  • Popolazione: 4,5 milioni

  • Lingue: bosniaco, croato, serbo

  • Valuta: marka (BAM)

  • Prefisso internazionale: +387

Treni in Bosnia-Erzegovina

logo_of_railwayoperator_bosnia-herzegovina

Scopri tutto quello che c'è da sapere sulla rete ferroviaria della Bosnia-Erzegovina, i diversi tipi di treno e i requisiti di prenotazione.
Maggiori informazioni sui treni in Bosnia-Erzegovina

Interrail Pass per la Bosnia-Erzegovina

Interrail Global Pass

L'Interrail Global Pass è un modo flessibile ed economico per visitare fino a 33 paesi europei. Viaggia in treno da una fantastica destinazione all'altra. Un giorno puoi ritrovarti in un pub di Amsterdam, mentre quello seguente a fare rafting sulle rapide a Interlaken, in Svizzera.

Vedi Interrail Global Pass

Luoghi da visitare

    Rafting sul fiume Neretva, Bosnia-Erzegovina
Rafting sul fiume Neretva, Bosnia-Erzegovina

Fai il pieno di adrenalina

La Bosnia-Erzegovina è un luogo fantastico per gli sport fluviali e uno dei migliori in Europa per il rafting in acque bianche. Per gli appassionati di rafting e di canoa, vale la pena di visitare Bihać, una città molto popolare situata sul fiume Una.Il paese offre inoltre numerosi sport invernali – dopotutto è qui che si sono svolti i giochi olimpici invernali nel 1984. Vi si trovano splendide piste, panorami meravigliosi e località sciistiche molto più economiche anche se poco conosciute.Jahorina, la seconda montagna più alta della Bosnia, dispone di molte piste per i diversi livelli di esperienza, dai principianti ai più esperti. Durante il resto dell'anno è possibile fare escursionismo.

Bihać è raggiungibile in treno da Sarajevo. Jahorina è raggiungibile in autobus dal centro di Sarajevo.
    Ponte Vecchio, Mostar, Bosnia-Erzegovina
Ponte Vecchio, Mostar, Bosnia-Erzegovina

Per chi ama la cultura

Mostar, la capitale della regione dell'Erzegovina, emana un fascino impeccabile. Il punto centrale dalla città è il ponte ottomano del XVI secolo, noto come Stari Most (Ponte Vecchio), le cui arcate sovrastano le acque blu del fiume Narenta. Purtroppo il ponte fu distrutto nel 1993 durante la guerra bosniaco-croata, ma in seguito è stato accuratamente ricostruito. L'area circostante ospita numerose moschee. La più antica e sacra è la Moschea di Karadoz-Bey, uno splendido esempio dell'architettura musulmana di quell'epoca. 

Il Ponte Vecchio e la Moschea di Karađoz Bey si trovano a 20 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria principale di Mostar.
    Cascate di Kravica, Bosnia-Erzegovina
Cascate di Kravica, Bosnia-Erzegovina

Una bellezza sbalorditiva

Uno degli scenari più paradisiaci della Bosnia-Erzegovina (e dell'Europa) è offerto dalla cascata di Kravica lungo il fiume Trebižat. L'acqua cristallina del fiume sgorga dal verde manto della foresta circostante, per riversarsi in uno specchio d'acqua di color turchese. Per ammirare un panorama ancora più mozzafiato, visita il Parco Nazionale di Sutjeska, una delle foreste primordiali ancora esistenti Europa. Il fiume Sutjeska scava il suo percorso tra le quattro montagne di questa regione, tra cui il monte Maglić (2386 m), la vetta più alta della Bosnia Erzegovina, da visitare per gli appassionati di escursionismo.

Puoi prenotare i tour delle cascate di Kravica e del Parco Nazionale di Sutjeska a Sarajevo, compreso il trasporto verso questi luoghi.
    Moschea Gazi Husrev-beg, Bosnia-Erzegovina
Moschea Gazi Husrev-beg, Bosnia-Erzegovina

Sarajevo: una città accogliente

Sarajevo, la capitale, ha una ricca storia da scoprire e il calore della gente del posto la rende una città molto accogliente. Visita il celebre Ponte Latino, il luogo in cui fu commesso l'assassinio di Francesco Ferdinando, che diede inizio alla prima guerra mondiale. Ci sono anche varie moschee sparse in questa zona; fai una sosta alla bellissima Moschea di Gazi Husrev-beg.

La stazione ferroviaria di Sarajevo dista 30 minuti a piedi dal centro città.

Percorri l'ultimo chilometro

avis-car-rental-girl-looking-out-of-car-window

Sei giunto a fine corsa ma non a destinazione? Là dove il trasporto pubblico non arriva, puoi percorrere i chilometri che mancano alla tua meta con un'auto a noleggio.

 

I viaggiatori Interrail hanno diritto a uno sconto del 15 % sulle tariffe Avis. 

 

Per maggiori informazioni, consulta i Termini e condizioni

Pagine correlate