Il tuo ordine

Coronavirus (COVID-19): per gli ultimi aggiornamenti e informazioni di viaggio, visita il nostro Centro informazioni sul Coronavirus.

:
:
:
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

5 caratteristiche dei viaggi senza un piano

 

Molte persone adorano pianificare il viaggio perfetto e delineare un itinerario preciso da seguire, senza tralasciare nulla, tappa dopo tappa. Tuttavia, viaggiare significa essere flessibili. Molto spesso, le cose non vanno secondo i piani. All'inizio potrebbe essere un po' frustrante, ma in genere i ricordi più belli e indelebili sono il frutto di situazioni inaspettate. Ecco alcuni pezzi di quel puzzle che si chiama viaggio senza organizzazione né meta. Custodiscili bene se pensi di aver pianificato eccessivamente il tuo prossimo viaggio.

cafe-lugano

1) Scoprire luoghi del tutto sconosciuti

 

In alcuni casi, non avere un piano d'azione preciso è meglio, perché ti consente di scendere dal treno appena vedi qualcosa di interessante. Se non vai di fretta, perché non fare delle soste lungo il percorso e conoscere luoghi unici e del tutto ignoti?

 

Vagando senza meta, potresti scoprire paesini graziosi con una piazza originale o angoli nascosti di luoghi che pensavi di conoscere a fondo.

girl-on-train-looking-out-of-the-window

2) Cambiare rotta in base alle proprie sensazioni

 

A volte desideri il trambusto delle città, altre non vedi l'ora di poterti rilassare e respirare l'aria fresca che solo le montagne riescono a offrire. Se non pianifichi tutto in anticipo, puoi scegliere di volta in volta dove andare in base al tuo umore e ai tuoi desideri del momento.

 

Hai voglia di qualcosa di stravagante? Allora puoi andare in una capitale della moda e fare shopping. Hai bisogno di natura? C'è sempre qualche sentiero escursionistico nelle vicinanze. Il meteo non è dei migliori per stare all'aperto? Puoi provare qualcosa di diverso.

lucerne-station

3) Addio allo stress degli orari

 

Hai perso il treno? Non sei riuscito a vedere tutto? Se hai un programma flessibile, non è un grosso problema.

 

Puoi fermarti di nuovo nella gelateria che ti ha stregato o deviare verso l'ultimo posto che volevi visitare prima di raggiungere la stazione. Se riesci anche a prendere il treno, sarà ancora più fantastico! In caso contrario, niente panico! Presto ne passerà un altro. Nel frattempo, puoi ammirare l'architettura della stazione e osservare tutti i treni colorati che passano.

friends-sitting-canal

4. Avere nuovi amici come guide

 

Quando viaggi senza obiettivi precisi, sei predisposto alle sorprese. È come se ti aprissi alla possibilità di fare nuove esperienze. Molte volte, questo significare trovare nuovi amici. Se lungo il viaggio ti capita di conoscere persone con cui ti trovi subito in sintonia, non solo potrai condividere consigli sull'itinerario da seguire, ma potrai vivere con loro esperienze memorabili.

 

Se non hai un itinerario ben definito, nulla ti vieta di restare qualche giorno in più in un determinato posto. Così potrai unirti a nuovi amici in un'escursione che avevano già programmato o visitare una parte meno conosciuta della città che da solo non avresti mai trovato.

almeria-garden

5) Non c'è limite alla curiosità

 

Pensa a tutte le volte in cui hai notato una stradina dall'aspetto insolito ma non hai potuto dare un'occhiata perché avevi qualcos'altro da fare. O alle volte in cui hai rispettato un itinerario di viaggio ben definito e non ti sei avventurato sulla collina che sovrasta la città e che regala panorami incredibili.

 

Se viaggi senza paletti, gli unici limiti sono quelli della tua curiosità. Se qualcosa cattura la tua attenzione, nulla ti impedisce di seguire il coniglio bianco e saziare la tua curiosità.

Preparati a vagare senza meta

 

L'Europa offre possibilità infinite ai viaggiatori flessibili a cui piace lasciarsi trasportare e il Pass Interrail ti consente di scoprirle tutte. Sapevi che puoi scegliere una data di inizio fino a 11 mesi dopo l'acquisto del Pass? Non esiste niente di più flessibile!